Italiano

Soluzioni per la Lean Manufacturing

Close
Non ci sono articoli nel tuo carrello
Cerca
3 Items in Griglia 4 Items in Griglia Elenco

Cassettiera modulare

Cassettiera modulare L=600 mm con telaio in ABS e cassetti in polistirolo trasparente a ribalta, in numero variabile a seconda del modello, che possono anche essere rimossi dalla struttura. La minuteria sarà sempre in ordine, perfettamente riconoscibile. Il prelievo agevole. E' possibile sovrapporre anche cassettiere con quantità di cassette differenti.

Contenitori RL-KLT

l contenitore per piccoli carichi RL-KLT si distingue per il suo fondo liscio e per i fori di scolo salvo che per il contenitore di misura più piccola. Il fondo liscio lo rende ideale per l'utilizzo su rulliere a gravità. Resiste a temperature da -20°C a +100°C. Provvisto di 2 sedi per cartellino identificativo. Predisposto per essere impilato anche con coperchio, acquistabile separatamente.

Modular box

Contenitori di grandi dimensioni, componibili con pallet, collar H=200 mm, sovrapponibili fino a 6 elementi e richiudibili, coperchio con sede per reggette. Disponibili in 3 dimensioni sono l'ideale quando è necessario ridurre gli ingombri in caso di non utilizzo. Fornibile anche l'inferfalda che, restando incastrata tra un collar e l'altro, permette di creare più settori.

Struttura per cassettiera modulare

Struttura in lamiera d'acciaio verniciato grigio, predisposta con fori per il fissaggio a parete. E' in grado di contenere diverse combinazioni di cassettiere modulari garantendone impilabilità e stabilità. In larghezza 600 mm e disponibile in 4 altezze permette infinite combinazioni.

Contenitore a bocca di lupo

Contenitore in polipropilene colorato con bocca di presa e scanalature per inserimento di divisori verticali ed eventuale dotazione di coperchio anti-polvere. Utilizzati affiancati o sovrapposti, forniscono un comodo accesso per il prelievo lasciando visibile il contenuto. Disponibili in più colori per una differenziazione visiva e in 9 dimensioni. Divisori e coperchio su richiesta. Con ordine minimo di 400,00 € la spedizione è gratuita.

Contenitore a bocca di lupo per sospensione

Contenitore in plastica rigida colorata con bocca di presa. Utilizzati affiancati o sovrapposti, forniscono un comodo accesso per il prelievo lasciando visibile il contenuto. Disponibili in più colori per una differenziazione visiva e in molte dimensioni dimensioni.

Contenitore abbattibile in polionda

Contenitore composto da pallet nero 1200x800 mm, manica grigia in polionda con apertura a ribalta su lato lungo per agevolare le operazioni di prelievo materiale e completamente richiudibile e posizionabile sul pallet per ridurre gli ingombri da vuota e coperchio. La manica è disponibile in 2 altezze e 3 grammature differenti per soddisfare le esigenze di carico più svariate.

Contenitori EURO

Contenitori in polipropilene di prima scelta, disponibili in diverse dimensioni , con maniglia chiusa, con fondo rinforzato o meno. La robustezza e il materiale rendono questo contenitore particolarmente longevo e quindi conveniente. Colore: grigio.

Contenitori R-KLT

Il contenitore per piccoli carichi R-KLT è pensato appositamente per processi produttivi automatizzati e per essere impiegato nelle più svariate fasi della produzione. Si distingue per il suo fondo composito estremamente stabile. Resiste a temperature dai -20°C ai 100°C. Provvisto di 2 sedi per cartellino identificativo. Predisposto per essere impilato anche con coperchio.

Coperchio per pallet 1200 x 800 mm

LP-1208KLT
The closing lid for pallets adapts to the dimensions of the containers for small loads and protects the palletized goods from external agents. Equipped with shelves to accommodate load-securing straps or straps.

 MATERIAL HANDLING

Con il termine Material Handling (movimentazione dei materiali) si identificano una serie di processi e soluzioni per la movimentazione e lo stoccaggio dei materiali che si realizza nelle aziende manufatturiere, in tutte le fasi del ciclo produttivo e della distribuzione, dalla gestione delle materie prime e componenti, alla movimentazione interna tra reparti e macchine operatrici, allo stoccaggio e preparazione degli ordini di prodotti finiti.Lo scopo del material handling è quello di rendere disponibile, attraverso l'impiego di opportuni metodi e strumenti, la giusta quantità del giusto materiale nella sua corretta collocazione, rispettando i tempi, le sequenze e le condizioni richieste e minimizzando il costo.

I sistemi di material handling devono considerare anche i problemi della gestione delle informazioni associate alle merci stesse.In questa pagina vengono illustrati i sistemi di material handling che vanno dalla gestione dei componenti con contenitori, al loro trasporto tra reparti produttivi o isole di lavoro organizzato grazie all'utilizzo di binari FiFo fino alla movimentazione su nastri trasportatori.

Contenitori 

La gamma di contenitori in plastica di nostra gestione spazia dalle più piccole e pratiche cassette a bocca di lupo ai contenitori Euro o KLT per la logistica nel settore automotive, ai contenitori portaminuterie, a quelli abbattibili. Trovano impiego in tutti i settori e sono ideali per lo stoccaggio, la distribuzione e la produzione. Impilabili e/o sovrapponibili, sono disponibili su richiesta anche in versione ESD. 

 

I contenitori KLT sono progettati per lo stoccaggio di prodotti di piccole dimensioni e per il flusso di materiale in conformità con la norma VDA. Nati per il settore automobilistico, disponibili in varie dimensioni, con fondo rinforzato o forato, con maniglie robuste e sedi per cartellino identificativo. Possibilità di hanling automatizzato.

 

I contenitori EURO, in polipropilene di prima scelta, ideali per lo stoccaggio di componenti di piccole dimensioni, disponibili in varie altezze, con fondo chiuso o rinforzato per carichi più pesanti, con o senza maniglie. Hanno dimensioni di base compatibili con tutti i formati Euro attuali.

  

I contenitori per minuteria sono ideali per lo stoccaggio di piccoli componenti. Perfetti per la preparazione di ordini, facilitano la reperibilità della merce ed il relativo prelievo. Si caratterizzano per la massima flessibilità e funzionalità.

 

I contenitori di grandi dimensioni, che siano abbattibili, pieghevoli o modulari soddisfano ogni esigenza anche in caso di volumi notevoli. Agevolano le operazioni di carico e scarico dei componenti in esse contenuti mantenendo ridotto l'ingombro a magazzino una volta che il contenuto è stato prelevato.

 

FiFo
 

Il metodo FIFO rappresenta la modalità di immagazzinamento di oggetti  in cui il primo oggetto introdotto è il primo ad uscire. E' logico e razionale utilizzare il metodo FIFO nel flusso logistico in quanto le prime merci o le materie prime arrivate dovranno essere le prime ad essere consumate per evitarne l'obsolescenza o la scadenza.

Inoltre si differenziano in modo netto le zone di prelievo dei dolly dalle corsie FiFo (lato A) e le loro zone di ripristino (lato B). 

  
Lato A Lato B 

 

I sistemi di binari FiFo MONORAIL con rotaie in alluminio di due larghezze differenti, 40 e 55 mm, per la guida su un solo lato di carrelli e i sistemi FIFo Station in plastica gialla, con base adesiva, per la guida dei carrelli su lato o su entrambe i lati propongono due alternative per un unico risultato.
 

 

                                                   

 

Park Station 
 

A supporto e completamento troviamo le Park Station nelle vesioni in alluminio e in plastica, da fissare perpendicolarmente alla corsa dei carrelli e fermarli, trattenendo le ruote anteriori e stabilendone una determinata posizione per agevolare le operazioni di carico e scarico.
 
 

 

Easy Transfer 
 

Easy Transfer è un sistema veloce ed economico per il concatenamento di postazioni, magazzini materiali e linee di assemblaggio. Con ingombri ridotti e grazie alla minima manutenzione permette il trasferimento di merci in modo rapido senza l'ausilio di alcun trasporto su terra.
 

 

Multimedia

OBIETTIVO: una sola movimentazione manuale di componenti e contenitori dalla produzione fino all’utilizzo finale.